giovedì 8 luglio 2010

ATTIMI DI INFANZIA TRA MARE E AMICI


Oggi sento il bisogno di parlare del mare del mio paesino che mi manca tantissimo.Come tutti i miei amici e ragazzi del quartiere alle 8 di mattina eravamo pronti in stazione dei treni per prendere il treno e in 5 minuti prima stazione eravamo subito al mare.Iniziava la giornata mentre nascondevamo i vestiti e tutto il cibo per il pranzo sugli alberi cosi ogni 4-5 amici aveva il suo albero.
Poi andavamo in giro per tutto il giorno tra bagni e stare sulla sabbia passava la nostra giornata fino a mezzogiorno senza asciugamani senza creme senza soldi senza niente di niente.E quando arrivava il mezzo giorni eravamo tutti affamati e non vedevamo l'ora di magiare i nostro panino portato da casa.Cosi passava tutte l'estate  tra ingenuità e mare e sole.Adesso che gli anni son passati e ci penso hai bei momenti del infanzia con i miei amici mi rendo conto di quello che il tempo fa diventare.Questo post glielo dedico a tutti i miei amici di infanzia so che non tutti lo leggeranno ma alcuni si.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails
Name:*
Email:*
Subject:*
Message:*
Verification No.:*
contact form faq verification image

Email form generated by 123ContactForm