giovedì 10 giugno 2010

PENSIERI STUPENDI

Eccoci qua la tranquilità scende e tutto si calma come il mare nella notte...
Dopo giorni di avanti indietro tra una cosa e l'altra eccomi qui una sera che son fermo.
Sei giorni di esami per l'idonietà alla terza finiti e sabato si sapra tutto.Adesso mi foccalizzo sul futuro e sui obbietivi che mi son messo davanti per i prossimi mesi.Per arrivare a prendere quello che vuoi devi prima pensarlo di averlo già e non devi vedere nessun ostacolo davanti ma devi arrivare la a tutti i costi anche perdendo la tua vità.Gli obbietivi si raggiuncono solo se li vuoi davvero  e se te li meriti.Quest'anno di buoio mi ha aperto la testa a vedere l'impossibile ora son felice e so cosa voglio grazie a tutte le cose brutte che son riuscito capire che son sempre più forte e tutto serve per poi arrivare a quello che vuoi.Il vento che soffia sulla mia finestra e i rumori delle machine che passano sembranno non esserci ma nello stesso tempo ci sono....l'aria sembra quella del venticello che ti passa nei piedi mentre sei li sdraito nel lettino in una sabbia bianca con le gambe dentro nel acqua azzurrina.Sento il profumo del acqua salata e il rumore del mare....Mare o mare quanto mi manchi 15 anni con te vicino non ero mai solo adesso 10 anni senza di te la solitudine diventa abitudine...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails
Name:*
Email:*
Subject:*
Message:*
Verification No.:*
contact form faq verification image

Email form generated by 123ContactForm