giovedì 17 giugno 2010

DAL SOLE ALLA PIOGGIA


Ecco oggi mi sveglio e vedo che ce il sole e dico finalmente il sole.Passando la mattina tra una cosa e l'altra tra un libro a l'altro leggendo e cercando soluzioni.Le ore passano sempre troppo in fretta quando il tempo lo riempi con cose che ti piacciono e ti fanno stare bene.Adesso faccio tutto ciò che mi da gioia di farlo basta fare cose che non mi fanno essere sereno e felice.Da quando la mamma e tornato a casa io e mio fratello ci stiamo arrangiando tra lavare preparare da mangiare e altro e sembra che fin adesso sta andando bene. A parte camera mia che e piena di oggetti in giro libri aperti appunti carica batteria tutte sopra al letto.
Questo vuol dire che un uomo essere senza la mamma fare tante cose insieme.Noi facciamo di tutto però lasciamo sempre fuggire i dettagli e sono proprio i dettagli che cambiano la qualità della vita.Lasciamo le cose appese oggetti di qua e di la poi dopo due giorni che non mettiamo al loro posto le cose vediamo che ce un inferno che poi ci metti mezza giornata a mettere apposto.
Dopo che il sole per le due prime ore della mattina ci ha graziato con i suoi raggi che ci danno un umore diverso sono arrivate le nuvole nerissime e cosi a mezzo giorno di nuovo piove.La pioggia un regalo stupendo della natura che ci fa depurare l'aria da tutte le cose che ci sono visto le zone industriali che ce ne sono ogni 2-3 km.La vita corre tutti che vedi che diventano sempre più grandi operaio che lavora per una miseria.

Cosi mi sono messo un po di buona musica con la finestra aperta per  sentire il mix tra buona musica e come sotto fondo la pioggia intensa una cosa meravigliosa che mi ha fatto rilassare un sacco.Adesso mi metto leggere un po di pensieri di persone stupende che riescono a esprimere quello che hanno dentro di loro.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails
Name:*
Email:*
Subject:*
Message:*
Verification No.:*
contact form faq verification image

Email form generated by 123ContactForm