lunedì 24 maggio 2010

INCERTEZE,BUGGIE E TESTA TRA LE NUVOLE

Eccomi qui sta sera tra una canzone e un altro si son fatti mezza nottte e dieci.Pensieri che volanno e la testa diventa pesante come un casa pieno di peso e di cose pesanti.
Domani inizia una settimana terribile anche se si va avanti sperando nelle buggie che ti raccontano sperando che sta volta sia la volta giusta ma prima o poi bisogna dare un taglio netto e ribellarsi a quelloc he sei costretto subire.Subire una realta crudele che ti tocca sopportare per non aver altra scelta e si arriva poi in un punto di direeeee bastaaaaaaaaaaa.Basta buggie,basta furbizie,basta dire domani,domani,domani,domani.Andare avanti per pagare i debidi degli altri per poi rovinarmi me stesso i miei nervi e la mia famiglia.La gente non si fa più scruppoli ed e capace di dire tutto pur di non pagarti quello che ti spetta e ormai non sono più pochi mesi ma quasi un anno.Un anno di buggie e e di false speranze da gente senza cuore e senza vergona.Domani basta.......

16 commenti:

  1. A beautiful expression of insights, opinion, and thoughts. You know how to blog well.

    RispondiElimina
  2. Ciao Arthur, non capisco: qual è il problema? Il lavoro? Un mio amico è ingegnere ed è in cassa integrazione da settembre 2009! Purtroppo il lavoro è un male comune! Il periodo storico non è tra i più rosei e certo tu non hai scelto un paese con un'offerta lavorativa molto alta, ma almeno lo Stato interviene con un sussidio... che non è male!
    Dai, guarda il lato positivo e se veramente tutto ti fa schifo trova un'alternativa e combatti per ottenerla!!!
    Buoni sì, ma coglioni no!

    RispondiElimina
  3. Ciao re Artù,
    basta può essere una bella parola e a volte può cambiarti la vita e ridarti la dignità.

    RispondiElimina
  4. CARE.....Si il problema none la cassa integrazione il problema sono le menzogne e le buggie che ci raccontano tutti i giorni....poi lui ingegnere sara in casa integrazione ma io da novembre che vivo con acconti di 500 euro al mese....ed ho a carico altre tre persone in casa e lavoro solo io...non per lamentarmi che io oddio farlo non fa parte prorio del mio carattere però mentre i figli dei miei dattori di lavoro si fanno i tattuaggi da 4oo euri e altro si compra scutter e lo modifica con fior di soldi...io e la mia famiglia ci stanno buttando fuori di casa(giustamente) perchè il padrone di casa non gli interessa che a me non pagano ma lui vuole i soldi....e domani e un altro giorno di mer... che si decide il futuro della mia famiglia per per riunirlo ci messo 8 anni e ho speso tutta la mia infanzia seguinde le leggi dello stato italiano.Poi dicono che noiii extraterrestri non pagiamo le tasse e parlano di calndestini invece trattano da c... quelli che son in regola con tutto....scusate lo sfogo ma giornata andata male....cmq mimì e jem grazie per i vosgtri sostegni mi da sempre più forza sapere che ce gente che si esprime.

    RispondiElimina
  5. fuerzaaaa! besos desde Paraguay... =)

    RispondiElimina
  6. ce la farai, ne sono sicura...ce l'hai fatta fino ad adesso, non mollare mai e non smettere di combattere per i tuoi diritti.

    RispondiElimina
  7. grazie a tutti del sopporto :D

    RispondiElimina
  8. Fai valere i tuoi diritti Arthur!!!!
    Se sei un lavoratore dipendente, vai dai Sindacati. Se lavori senza contratto di lavoro, a maggior ragione VAI dai Sindacati. NON E' GIUSTO!! Lavoro in uno studio di consulenza del lavoro, se posso aiutarti, nel mio piccolo, fammi sapere (scrivimi alla mail sul mio profilo).
    Ciao!!

    RispondiElimina
  9. grazie Simo ti mando una mail detagliata della situzione... e poi aspetto qualche consiglio :D grazie ancora

    RispondiElimina
  10. such a cute blog!
    I opened a new fashion blog too, I hope you'll be one of my followers!

    KissKiss

    www.bettytomris.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. ciao arthur ho letto il tuo post la mia situazione non è che sia meno della tua credi purtroppo tutti stiamo messi male dobbiamo avere coraggio e andare avanti , le bugie è vero non si dicono ma alle volte servono e se le devi dire fallo anche tu tranquillo ...non pensare che io ti stia dando un brutto consiglio ma è la realtà baciottolo MARIANNA

    RispondiElimina
  12. Cara marianna,mi dispiace contrdirti ma non la penso come te ..Le buggie non vengono mai dette sopratutto a chi ha sulle spalle una famiglia e che può perdere delle cose che lotta da anni..Poi lo so che son tanti altri che saranno peggio di me però io espimo la mia situazione per sentire dei consigli da persone più colte di me che mi possano aiutare con la loro esperienza...Cerco mi imparare qualcosa di chi sta meglio di me se posso :D grazie cmq della tua osservazione e bello potersi confrontare...un abraccio

    RispondiElimina
  13. Ciao arthur .
    Capisco perfettamente quello che dici , viviamo in un mondo di Iene che quando ti sorridono in realtà non è gentilezza ma è che anno già trovato un modo per mettertelo nel ... e sono soddisfatti del loro operato .
    Buona notte

    RispondiElimina
  14. è da un po' che non scrivi. mi devo preoccupare???

    RispondiElimina
  15. ehmmmm.. noooo sto bene solo troppo impegnato ultimamente son i 10 posti contemporaniamente :D studio, esami di odonietà,corsi di formazione, feste latino wekkeen al lago un po di tutto...Appena trovo un buco faccio dei bei post perchè ne ho tantissimo materieale da parlare :D...perdonatemiiiii eh :D

    RispondiElimina
  16. Ho trovato questo blog per caso e volevo farti i miei complimenti per come lo hai impostato e per ciò che scrivi. Anche io ho aperto da poco un blog (lo chiamerei un neonato blog). Se ti va di farci un salto mi farebbe molto piacere. Se clicchi sul mio nick trovi il link. Grazie e ancora complimenti...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails
Name:*
Email:*
Subject:*
Message:*
Verification No.:*
contact form faq verification image

Email form generated by 123ContactForm